Steely Dan e Donald Fagen: in arrivo due imperdibili live

Northeast Corridor: Steely Dan Live!” degli Steely Dan e una versione dal vivo di “The Nightfly”, l’acclamato primo album solistico di Donald Fagen, “The Nightfly Live”, saranno pubblicati contemporaneamente da Universal Music in CD e Digitale il 24 Settembre 2021 ed in Vinile il 1° Ottobre 2021.

Primo album dal vivo degli Steely Dan in 25 anni, “Northeast Corridor: Steely Dan Live!”, è stato registrato in varie date americane del tour 2019 della band (Beacon Theatre di New York City, Met di Filadelfia, Orpheum Theatre di Boston…) e propone una selezione di classici dello straordinario repertorio degli Steely Dan, passando dai maggiori hit ai loro brani più conosciuti, sempre contraddistinti da sofisticati ed eleganti arrangiamenti a base di slinky jazzy groove ed arricchiti da testi cinici ed intelligenti. “The Nightfly Live” di Donald Fagen viene eseguito interamente dal vivo dalla Steely Dan Band sempre nel 2019 con brani scelti dai concerti al Beacon Theatre di New York City e all’Orpheum Theatre di Boston. Le track listing complete dei due album:

STEELY DAN – NORTHEAST CORRIDOR: STEELY DAN LIVE!
CD/Digitale:

  1. Black Cow
  2. Kid Charlemagne
  3. Rikki Don’t Lose That Number
  4. Hey Nineteen
  5. Any Major Dude Will Tell You
  6. Glamour Profession
  7. Things I Miss the Most
  8. Aja
  9. Peg
  10. Bodhisattva
  11. Reelin’ in the Years
  12. A Man Ain’t Supposed to Cry

DONALD FAGEN – THE NIGHTFLY LIVE
CD/Digitale:

  1. I.G.Y
  2. Green Flower Street
  3. Ruby Baby
  4. Maxine
  5. New Frontier
  6. The Nightfly
  7. The Goodbye Look
  8. Walk Between the Raindrops

Gli Steely Danhanno contribuito a definire il sound degli anni ’70 e sono parte integrante di quella decade con brani di successo come “Reeling In The Years”, “Rikki Don’t Lose That Number”, “Peg”, “Deacon Blues”, “Babylon Sisters” e “Hey Nineteen”, tutte composizioni tratte dai loro sette album usciti tra il 1977 e il 1980 (tra questi difficile non nominare il capolavoro “Aja” del 1977). Il suono, la musica e la notorietà degli Steely Dan sono sopravvissuti agli anni ’80, sebbene Becker e Fagen abbiano inciso pochissimo in quegli anni, l’unico progetto solistico è infatti “The Nightfly” (1982) di Fagen. Dopo un decennio di crisi Becker e Fagen hanno riformato gli Steely Dan all’inizio degli anni’90, esibendosi dal vivo con sempre maggior successo per tutta la decade e pubblicando il live album del 1995 “Alive In America”. Nel 2000 sono tornati a registrare ed hanno pubblicato il loro primo album in studio dopo trent’anni, “Two Against Nature”, seguito nel 2003 da “Everything Must Go”, che resta ad oggi la loro ultima incisione. Walter Becker è scomparso nel settembre 2017 e da allora la band rimane saldamente nelle mani di Donald Fagen; un nuovo tour con date nordamericane è già stato annunciato ed è in programma per la primavera 2022.