Lanzafame drummakkine – Torino è in Piemonte

Marco Donelli in arte Lanzafame drummkkine dà alle stampe questo secondo disco intitolato “Torino è in Piemonte”, un album di otto canzoni per un circa 37 minuti. Lanzafame dice di ispirarsi a band come Verdena, Radiohead e Grizzly Bear, roba che però non sembra uscir fuori dal disco. “Torino è in Piemonte” è nato anche grazie alla collaborazione di Gabriele Pacelli. L’album ha come comune denominatore dei tappeti elettronici abbastanza semplici sui quali girano, alle volte chitarre acustiche, alle volte tastiere che rendono l’atmosfera più eterea (“La Spia”). La canzone di apertura sembra virare sul rock and roll, alle volte si va proprio sul pop con accordi aperti (“Muccioli”). Un album quindi abbastanza variegato che dà la sensazione di un artista “poliglotta” da un punto di vista sonoro e che forse sembra aver azzardato poco rispetto a quello che poteva essere.

La tracklist

  1. L’intervista
  2. Le seghe mentali dell’orso Grizzly
  3. Ken Parko
  4. La spia
  5. Muccioli
  6. Speed
  7. Detesto
  8. Mela di scarto