Tra i trulli di Castelluccio il videoclip di Sabrina De Mitri

Ringraziamo le arti che trasformano ed innalzano verso la veduta di nuovi orizzonti. Questa frase conclude su YouTube la presentazione del videoclip del suo brano Flow, rendendo felici le migliaia di persone che l’hanno già gustato. Sottolinea il nostro diretur Giancarlo Passarella .. Un brano spensierato per una giovane artista che dal Salento si esibisce spesso in Inghilterra e che ricordo con il suo primo album solista registrato live durante il suo tour di due anni..

Il videoclip (collaborazione di Cosimo Rubino e Sebastiano Lillo) la vede giocare con il panorama, la gente e quei trulli tipici della zona. Agli abitanti l’artista ha mandato questo messaggio .. Ringraziamo tutti per l’aiuto, l’amore, la generosità, il sostegno, la presenza, la disponibilità e la condivisione delle proprie abilità e competenze affinché questo video potesse prendere forma e creasse magia ..
Ma noi siamo curiosi e gli abbiamo chiesto quale è l’indirizzo esatto e Sabrina De Mitri ci ha risposto con un sorriso .. Castelluccio non è un paese: è il posto che si chiama così. Non si trova su Google: le persone di lì l’hanno chiamato così… Quel giorno è stato magico… un incontro spontaneo di amici che (sapendo delle registrazioni del video) si sono prodigati e presentati sul posto ed hanno deciso di supportare semplicemente trascorrendo quella giornata lì, portando le loro abilità, focacce, del buon vino e tanto amore…

Flow è il nuovo singolo dell’eclettica Sabrina De Mitri. La vita e la natura regalano spunti d’ispirazione che, se colti, si trasformano in magia di suoni, colori, sapori e odori. Il brano è un invito a lasciarsi andare ed esprimere la parte più creativa di noi, fluendo nella bellezza creata dall’espressione spontanea del sé e dall’ascolto ed osservazione di ciò che ci circonda. Per l’artista l’espressione più immediata è la musica, grande guaritrice, amica e grande conforto.Sabrina è una sassofonista italiana, cantautrice, cantante, percussionista, presentatrice radiofonica, scrittrice, performer teatrante, ed educatrice, con sede tra Regno Unito e Salento. Dopo numerose collaborazioni ed esibizioni nei più validi festival europei, pubblica nel 2020 il suo primo album solista Timeless, autoprodotto e registrato live durante il tour estivo del 2019.