Tanca – Words of dogtown

E’ molto interessante ascoltare “Words of Dogtown” il disco d’esordio di Tanca, all’anagrafe Stefano Tancredi, musicista pugliese ma trapiantato a Milano. Un album molto ristretto nei tempi se pensiamo che parliamo di 10 tracce per complessivi 28 minuti. L’album è prodotto dallo stesso Tanca con incursioni soprattutto di Giumo che fa parte dello stesso collettivo. Se vogliamo possiamo comparare la vita artistica di Tanca con quella di Neffa perchè entrambi provengono dalla scena hardcore ma poi hanno avuto l’esigenza di comunicare attraverso altri schemi musicali. Tanca, in alcuni casi, il suo passato lo fa sentire in canzoni come “La Famille” con la sua attitudine punk o “Charlize Theron” ma poi fa sentire il suo lato nuovo che guarda al rap, a beat alla Asian Dub Foundation, all’urban fino al drum’n’bass. “Words of Dogtown”è un disco per nulla scontato e che cerca di indagare l’aspetto musicale attuale sotto ogni aspetto.

La tracklist

1. Dogtown

2. Fino A Qui

3. Charlize Theron (FEAT. Deepho)

4. La Famille (FEAT. Ngawa)

5. Moka

6. My Darling

7. Brbcue

8. Un Secondo (FEAT. Mendoza)

9. Sbadigli (FEAT. Maggio)

10. Scenario (FEAT. Ngawa)