Venerdì 8 Ottobre l’album Fabrizio De Andrè – La Buona Novella in dialetto siciliano sarà presentato a Officina Pasolini di Roma

Con le esibizioni di Laura Mollica e Giulia Mei (accompagnate alla chitarra da Giuseppe Greco) e con la partecipazione della Fondazione Fabrizio De André Onlus. Parliamo del quarto disco di Fabrizio De André tratto dalla lettura di alcuni Vangeli apocrifi (in particolare, come riportato nelle note di copertina, dal Protovangelo di Giacomo e dal Vangelo arabo dell’infanzia), pubblicato il 19 Novembre 1970.

All’evento romano (con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria) parteciperanno Dori Ghezzi e Arnaldo Bolsi (Fondazione Fabrizio De André Onlus), Francesco Giunta (cantautore e autore della traduzione in siciliano dell’opera), Edoardo De Angelis (cantautore e curatore editoriale dell’opera), Mariacristina Di Giuseppe (regista e scrittrice), Doriano Fasoli (scrittore e giornalista), Fabrizio Zampa (giornalista). Conduce e modera Jonathan Giustini (giornalista e scrittore).
Ha dichiarato Dori Ghezzi .. Interpretazioni sentite con voci meravigliose. C’è qualcosa di vero e di potente che Fabrizio avrebbe amato molto. Sappiamo cosa ne pensava del conservare i dialetti e le tradizioni popolari. Amava spesso ripetere .. Un uomo che perde il dialetto è come un animale che perde l’istinto .. Mi sarebbe piaciuto che avesse avuto la possibilità di ascoltare questo riadattamento in siciliano ..