Venerdì 5 Novembre a Firenze il libro di Pietro Trapassi, intervistato da Giancarlo Passarella

Tempo di Lettura: 2 minuti

Appuntamento alle 21, presso il Circolo Arci di Via Maccari, in occasione della Festa delle Forze Armate; saranno presenti l’Autore, Mirko Dormentoni (Presidente del Quartiere 4) e Giuseppe Quattrocchi (ex Procuratore Capo di Firenze). Il libro si intitola Caino abita a Palermo è sarà compito del nostro diretur Giancarlo Passarella dare uniformità ad un incontro che si preannuncia ricco di spunti. Il libro narra di Mario Trapassi (fratello di Pietro) morto a soli 32 anni: era Maresciallo dei Carabinieri ed assieme al suo collega Salvatore Bartolotta, componeva la scorta del giudice istruttore Rocco Chinnici. Il 29 Luglio 1983 una macchina imbottita di tritolo posta davanti l’abitazione del magistrato esplose uccidendoli tutti e tre assieme al portiere dello stabile Stefano Li Sacchi.

Nell’intervista che Pietro Trapassi ci ha concesso qualche mese fa, emergono i mille aspetti di un rapporto tra fratelli ed anche la storia italiana entra di getto in una pagina così tragica. Amante della buona musica (dai giovanili Bobby Solo, Gianni Morandi, Elvis Presley ai più attuali Gianna Nannini, Fabrizio Moro e Il Volo), Pietro Trapassi vive da anni nella provincia fiorentina, anche se il suo cuore è rimasto a Palermo. Dove però (come narra nel libro) c’è anche Caino ..