Pianeti (il secondo singolo di Seck) anticipa l’ep d’esordio Il Paese delle Stelle, in uscita l’8 Novembre

In questo brano il giovane rapper immagina ciò che l’artista potrà essere nel futuro. Nelle frasi le grandezze vengono stravolte .. siamo piccoli come pianeti, sogni grandi universi e pareti .. per cercare di spiegare come ogni cosa vista da una prospettiva diversa possa cambiare. Il beat è stato realizzato da Mndst e prodotto da Stefano Giungato presso gli studi Indiehub.
Seck (nome d’arte di Cristiano Maffa), giovane talento monzese classe 1995. Nel Luglio 2014 da quattro barre scambiate in freestyle con gli amici di sempre, nasce In the Box Vol. 1 con il collettivo Raza Blunt formato dallo stesso Seck, Jore, Mndst e Montana. La consapevolezza del proprio talento aumenta giorno dopo giorno, nell’agosto 2015 gli stessi Raza Blunt escono con Eclissi EP. Nel Luglio 2017 il giovane talento si presenta con il suo singolo e primo album (autoprodotto) Non ci sei, definendo un nuovo stile e lanciandosi finalmente in realtà concrete e di forte impatto, arrivando a collaborare con il producer Pitto. In autunno uscirà la prima pubblicazione per Malamente (nuova label milanese supportata da Cross+ Studio Milano, Ufficio Stampa GPC e distribuita da Artist First), con la collaborazione di Pitto, Frankindeed, Mndst, Frenkie G, Waya e tutta la crew monzese di Seck oltre ad alcuni importanti featuring, coordinata da Stefano JNGT Giungato per gli aspetti tecnici e musicali e da Andrea Dolcino per il management.