250 mila visualizzazioni per Hey Mama di Neima Ezza

Il videoclip è stato pubblicato il giorno della Festa della Mamma, perchè il brano racconta proprio il rapporto con la figura materna di questo rapper milanese appena maggiorenne. Una visita su YouTube ci fa vedere quanto ha girato il contatore, raggiungendo la buona cifra di 244.866 visualizzazioni. Neima Ezza infatti racconta in questo brano autobiografico il suo rapporto con la madre, tra la difficile quotidianità della vita alle popolari di San Siro e dei ricordi affettuosi. Hey Mama, prodotto da Big Fish e il primo in collaborazione tra Yalla Movement e Sony Music, è una perfetta sintesi tra l’identità street rap di Neima Ezza e le sue doti da liricista introspettivo.

Neima Ezza è un rapper di 18 anni di Milano del roster Yalla Movement, la label e management di Big Fish e Jake La Furia. In lui Fish e Jake hanno visto l’attitudine autentica del rap con street credibility che nell’epoca della trap e dei social è sempre più rara: Neima nei suoi brani racconta la sua storia, quella della sua famiglia e quella del suo quartiere di case popolari in zona San Siro a Milano.

La sua fanbase è proprio quella dei quartieri, a partire dal suo, dove per il suo ultimo videoclip ha raccolto centinaia di persone in una vera e propria manifestazione di cui hanno parlato anche i giornali locali milanesi. Una fanbase molto legata alle sue storie che lo hanno portato a raccogliere milioni di play su YouTube e su Spotify con i suoi singoli. La musica di Neima Ezza è ispirata come sound e stile dal rap francese, racconta la sua quotidianità e le difficoltà nelle case popolari, in una routine quotidiana dove la lotta per arrivare a fine mese fa da protagonista.