Il chitarrista Renato Caruso compone la colonna sonora del video – documentario della mostra Mr.Quarantine

Sino al 7 Novembre la mostra Mr.Quarantine (concepita da Giuseppe Veneziano) sarà alla Fabbrica Eos Arte Contemporanea di Milano. Chi ha avuto già l’occasione di visitarla, ha avuto un momento di grande emozione: chi invece abita lontano da Milano, ha potuto sfruttare i canali social per farsi una immersione cromatica in questo crogiolo artistico a 360 gradi. Emozionante ascoltare il brano Joseph, concepito ex novo da Renato Caruso. Sfruttando il tam tam giornalistico, noi ci siamo informati ed abbiamo così cominciato ad entrare nella personalità di Renato Caruso, collegandoci subito al suo canale YouTube.
Ora cominciate a sognare anche voi, guardando questo acricilico di Giuseppe Veneziano. Il titolo è La creazione della mascherina.. ed anche Renato Caruso la sta guardando!
Mr. Quarantine è la mostra personale di Giuseppe Veneziano che raccoglie le opere realizzate durante il lockdown, un periodo di pneumatica sospensione delle abitudini quotidiane in cui l’artista ha cercato di interpretare, a metà tra esperienza individuale e vissuto collettivo, ansie e paure ai tempi della quarantena (Ingresso libero – info@fabbricaeos.it).

Ispirato dall’amore per la musica classica di Bach e Villa-Lobos, Joseph è un brano dal carattere marcatamente ritmico che unisce sonorità di diversa derivazione, da quelle acustiche a quelle elettroniche, sposandosi perfettamente con l’amore di Giuseppe Veneziano per l’arte rinascimentale di Michelangelo e Raffaello. Racconta un emozionato Renato Caruso ..Ogni tanto ho nostalgia del passato e mi metto a suonare i brani che studiavo al conservatorio. Così, suonando, mi è venuto un arpeggio con la chitarra, ho provato ad introdurre un ritmo bossanova, ho fatto qualche modifica e aggiunto dell’elettronica… tutti questi elementi hanno dato infine origine a Joseph..