L’Albero – Solo al sole (Santeria Rec)

Può essere una arma a doppio taglio fare un disco con il quale si omaggia la musica italiana. Andrea Mastropietro, in arte L’Albero, ci prova con “Solo al sole”, undici canzoni che cercano di tornare ad una musica italiana, impegnata in alcuni casi, non scontata e che parla di amore. La riuscita del progetto non è totale, ma non si può dire che Andrea non sappia scrivere canzoni. Non concordando su alcuni nomi presi ad ispirazione (De Gregori o Stratos), sicuramente “Solo al sole” ha un suo quid che non è retrò ma è contemporaneo alla William Fitzsimmons scegliendo anche come mese di uscita un mese adeguato per l’atmosfera del disco (Novembre). L’Albero è un artista che, anche se guarda indietro e magari non lo fa consapevolmente, propone qualcosa che nel panorama internazionale è presente: a parte il buon Fitzsimmons possiamo citare Rumer.

La tracklist

  1. Solo al sole
  2. Dalida
  3. Cenere
  4. Quando viene sera
  5. Oh mia diletta
  6. Noia e illuminazione
  7. Volo 573
  8. Vengo a prenderti
  9. Tutto ok
  10. Il mattino ha l’oro in bocca
  11. Parlami di te