Venerdi 5 Marzo il convegno dell’Associazione Nazionale Musicisti dal titolo Non Fermiamo La Musica

Quanto mai di attualità il convegno dell’A.N.M.I. con inizio alle 16,30. Il nostro diretur Giancarlo Passarella sostiene .. Questa associazione si pone come partner dei musicisti italiani e della loro professionalità attraverso servizi di tutela e consulenza oltre che attraverso percorsi di formazione ed aggiornamento. Sul loro sito compaiono evidenti i campi in cui opera: dalla consulenza legale (sia civile che penale) alla ricerca di bandi europei…

Oltre al presidente nazionale Andrea Montemurro, produttore e autore, interverranno il noto compositore Franco Fasano (autore di brani di successo come “Ti Lascerò” , “Mi Manchi”, “Io Amo” per Fausto Leali, “Colpevole” portata al festival di Sanremo da Nicola Arigliano, “E quel giorno non mi perderai più” e molti altri), il direttore d’orchestra Mario Zannini Quirini (attuale vice presidente dell’ente e storico arrangiatore di Amedeo Minghi), il noto chitarrista Giandomenico Anellino (tra i musicisti di maggior rilievo a livello nazionale e internazionale). A moderare il dibattito sarà il conduttore radiotelevisivo Stefano Raucci, voce di Radio Radio e RadioRadio Tv. Sarà un’occasione importante per condividere punti di vista e proposte destinate ai musicisti ed agli operatori del settore ma anche un momento di relazione e di nuovi spunti per un ambiente, quello musicale, travolto dalla crisi dovuta alla pandemia. Nel convegno del 5 Marzo, che si terrà a distanza e si potrà seguire sui canali social dell’Associazione, si tratteranno temi quali: Riconoscimento della figura del musicista (tutela e previdenza); Scuole di musica (supporto economico e vantaggi fiscali); Free Music (I Social e la musica in rete); Orchestre permanenti e “suono italiano”; Agevolazioni e contributi per nuovi progetti discografici.