Jack & Diane – I sogni (infranti) di una coppia di liceali raccontati da John Mellencamp

È il 1982 e John Mellencamp da Seymour, Indiana, si fa ancora chiamare John Cougar. Quell’anno scrive “Jack & Diane”, una canzone che racconta una semplice storia d’amore tra due liceali che hanno grandi sogni…

È il 1982 e John Mellencamp da Seymour, Indiana, si fa ancora chiamare John Cougar. Da sempre calato nella realtà da cui proviene, la provincia americana, Mellencamp scrive Jack & Diane, una canzone che racconta una semplice storia d’amore tra due liceali che hanno grandi sogni: lui vorrebbe diventare una star del football, lei un’attrice. Ma, come recita il ritornello, “la vita va avanti anche quando i nostri desideri si infrangono”. Ispirata dal film La dolce ala della giovinezza e basata a sua volta sull’omonimo romanzo di Tennessee Williams, la canzone diventa il primo grande successo di Mellencamp.
Registrato nei Criteria Studios di Miami, il brano è impreziosito dal contributo di Mick Ronson, chitarrista e celebre collaboratore di David Bowie. Come racconterà successivamente lo stesso John Mellencamp, nella prima versione i due amanti sono una coppia mista: Jack è nero e Diane è bianca… ma la casa discografica impone al rocker di modificare il testo. Anche questa era (e forse è ancora) l’America…