Jerry Mitchell, Stuart Morley e Gillian Bruce: lezione online per raccontare come ci si prepara ad una audizione

Sabato 3 Aprile capiremo come l’esperienza acquisita sia il miglior aiuto che si possa dare, perchè é lontana dalla pura teoria. The Audition Table è un evento online totalmente gratuito organizzato da TAB The Artist Bridge, con inizio alle ore 17 di Sabato prossimo. I relatori saranno il regista di Broadway Jerry Mitchell, il Direttore Musicale Stuart Morley e la coreografa Gillian Bruce: si incontreranno online per raccontare come prepararsi e cosa c’è da sapere riguardo a una audizione.
L’incontro è gratuito ed è aperto a tutti: performer professionisti, aspiranti performer, ragazzi che stanno frequentando una scuola di musical e sognano la loro vita su un palcoscenico. I posti sono limitati e ci si può prenotare cliccando qui anche subito! E’ garantita la traduzione in simultanea anche in lingua spagnola ed in italiano.

Gillian Bruce = Nata a Londra compie i suoi studi come performer presso la Laine Theatre of Arts e si specializza presso la Royal Accademy e la Imperial Society of Teachers of Dancing. Docente per l’Accademia “MTS the school” a Milano dove insegna Musical Theatre, Modern Jazz,e Tip Tap , proprietaria e direttrice artistica della scuola di danza del centro fitness 360gym di Milano. Nel 2008 fondatrice e coreografa dell’innovativo gruppo di tap “ I Tappers”. E’ personal trainer a livello coreografico e fisico di vari personaggi del mondo dello spettacolo.
Parlando di Stuart Morley, il chitarrista Brian May ha dichiarato .. His great musical talent is matched by superb people skills, making him a formidable force wherever he works .. I due si sono frequentati per il musical We Will Rock You, ispirato alle musiche dei Queen. Dopo aver recitato a Broadway nei musical Barnum, Jerry Mitchell nel 1998 ha fatto il suo debutto come coreografo a Broadway con il musical You’re A Good Man, Charlie Brown, a cui seguì un revival di The Rocky Horror Show nel 2000. Nel 2001 ottenne un primo successo con le sue coreografie di The Full Monty,. Il successo arriva nel 2002 con le sue coreografie del musical Hairspray, a cui seguirono apprezzati revival di Gypsy (2003) e La cage aux folles, per cui il suo lavoro fu premiato con il Tony Award nel 2005. Dopo aver coreografato la prima di Love Never Dies a Londra nel 2010, nel 2013 Mitchell tornò a Broadway per coreografare e dirigere Kinky Boots, il musical di Cyndi Lauper.