Linecheck – Music Meeting and Festival, la principale music conference italiana: annunciati i primi relatori ..

Dal 23 al 25 Novembre 2021 non vi perdete Linecheck – Music Meeting and Festival, evento dedicato ad addetti ai lavori che come ogni anno analizzerà il mercato e la filiera musicale italiana ed internazionale, innovazione tra tecnologica e sociale nonché il rapporto con le altre industrie creative con panel, masterclass e showcase in un nuovo format ibrido tra online ed esperienza fisica. Ha dichiarato il nostro Giancarlo Passarella (anche storico presidente di Ululati dall’Underground, il “sindacato” dei fan club e dei collezionisti di rarità discografiche) .. L’anno scorso mi sono permesso di diffondere una lettera aperta intitolata Nulla sarà più come prima per richiamare l’attenzione su come la pandemia abbia distrutto la filiera dello showbiz come lo conoscevamo da decenni. Poi abbiamo cominciato a regalare i cd per aiutare a vincere la depessione che ci stava attanagliando e sono state azioni che trovavamo logiche per dare una mano a capire il momento drammatico che stiamo vivendo.. così come i convegni denominati Sincronica..mente che ci aiutano a capire i benefici della musica sull’essere umano nella sua interezza!

Tra i primi speaker confermati dei panel di Linecheck, ci sono professionisti del settore come (in ordine alfabetico) César Andión (PR & Talent export per Live Nation, Spagna), Roberto De Luca (Presidente di Live Nation, Italia), Milena Fessmann (Fondatrice di CineSong, Germania), Maxie Gedge (Keychange project manager & Communications coordinator presso la PRS Foundation, Regno Unito), Simone Lippold (Innovation Development dell’Associazione tedesca degli editori e dei librai, Germania), Laura Marchesi (Key account management & Artists services presso Ticketmaster, Italia), Eleanor McGuiness (Agent & Partner di PlayBook Artists, Irlanda), Amira Morstaq Ali (Norwegian Broadcasting Corporation, Norvegia), Filippo Palazzo (CEO di Asian Fake, Italia), Alessandro Pavanello (Kanjian Music, Cina), Marina Ponti (Global director di Nazioni Unite SDG Action Campaign, Germania), Stefan Reichmann (Fondatore di Haldern Pop, Germania, e di Kaltern Pop, Italia), Ferdinando Salzano (Fondatore di Friends&Partners, Italia), Mar Sellars (Manager e host radio della sua compagnia Mar On Music, Canada / Regno Unito), Shain Shapiro (Co-fondatore & CEO di Sound Diplomacy, Regno Unito), Filippo Sugar (CEO di Sugar Music Group, Italia), Jean Philippe Thiellay (Presidente del Centre national de la musique, Francia), Shauna Watson (Label manager di The Orchard, Regno Unito), Savannah Wellman (Co-fondatrice di Tiny Kingdom Music, Canada), Clemente Zard (Managing Director di Vivo Concerti, Italia).
Dino Lupelli (General Manager di Music Innovation Hub) ha dichiarato .. Per il settore musicale non è solo tempo di ripartire, ma anche di guardare a se stesso in modo differente, cogliendo quei segnali di cambiamento che da sempre sono al centro di Linecheck. Il mercato di riferimento non è più solo quello nazionale e le parole chiave dello sviluppo di nuove attività e nuovi progetti sono cambiati. Per questo proveremo a guardare tutto (nella nostra settima avventura) in modo diverso