Contemporary pop nel primo ep della sarda Manuella

Si intitola Giostra e ci invita a cantare .. L’universo ce l’ho dentro sai? Lo sto scoprendo. Se non indosso lenti Gucci lo vedo lo stesso .. Il relativo videoclip ha superato quota 50 mila visualizzazioni ed è una collaborazione tra REEF Studios & Voltura Sardinia, Andrea Folino, Francesca Bro, Camilla Marongiu, Alice Fiorenza, con l’aiuto di tanti suoi amici. Manuela Manca, classe ‘90, nasce a Budoni, piccolo centro della Gallura in Sardegna. Suo nonno paterno (cantante di poesie galluresi) le ha trasmesso questa passione e grazie a suo fratello batterista, è cresciuta con la musica addosso spaziando tra pop, soul, jazz, rock, elettronica, bossanova e non solo. Si trasferisce a Roma e a soli 18 anni apre il concerto di Patty Pravo e Mario Biondi in Umbria per Musica per i Borghi. Gli anni romani la vedono lavorare duramente alla sua crescita artistica ed esibirsi in varie jam session in storici locali romani. Nel 2011 (dopo un periodo a Londra) si trasferirsce a Milano per la specializzazione e per intraprendere un nuovo progetto musicale. Nel 2016 è corista ufficiale di Rocco Hunt per il Wake up tour. Il 31 Luglio 2019 esce il singolo d’esordio Ho smesso, seguito l’anno successivo dal singolo Volo, nato durante il lockdown, che dà alla cantautrice la spinta decisiva per lo sviluppo e la creazione di quello che oggi è l’ep Giostra ..


Protagonista dell’ep è l’affascinante terra da cui Manuella proviene. Tradizioni, magie e tesori della Sardegna si amalgamano perfettamente al bagaglio esperienziale ed emotivo raccolto negli anni trascorsi lontano da casa. Quello di Manuella (e di chi con lei vorrà salire in Giostra) è un saliscendi di emozioni entusiasmante e adrenalinico, un itinerario nei meandri della sua anima che ha come meta arrivare alle persone che stanno cercando di fare ordine dentro sé stesse e ancora faticano a trovare la propria voce, spronando ad abbandonare la propria comfort zone per conoscere, esplorare e scoprire tutto ciò che la vita ha da offrire. Ulteriori notizie su questo disco, leggendo quello che ha scritto la nostra Laura Petringa a fine Luglio.