I gemelli Dellai pubblicano il nuovo singolo Ho Bisogno di Te (Teré)

Nella seconda serata della 71.ma edizione del Festival di Sanremo 2021, nella categoria nuove proposte passarono Wrongonyou e David Shorty; furono eliminati Greta Zuccoli ed i Dellai. Ricorda il nostro diretur Giancarlo Passarella .. Con il brano Io sono Luca colpirono l’interesse di fans ed addetti ai lavori. Luca e Matteo Dellai da allora hanno lavorato sodo ed il nuovo singolo Ho bisogno di te (Teré) ne è la prova provata ..
La nuova canzone verrà edita il 3 Settembre, a completamento della trilogia musicale iniziata dal duo romagnolo quest’anno. Il nuovo brano è stato scritto dagli stessi Luca e Matteo Dellai assieme a Tommaso Puleo, Davide Sartore, Diego Ceccon, prodotto da Luca Red con Emilio Gallo e con gli arrangiamenti di Davide Tagliapietra.

In questo terzo e ultimo brano della mini storia fatta di canzoni del duo, torna a cantare Matteo: in Teresa era Luca la voce portante, mentre il fratello suonava la chitarra. La canzone dopo pochissimi secondi ci porta subito in un mondo preciso, un mix di sonorità tra anni ’60 e quello degli anni ‘80. Luca Dellai ha dichiarato .. Abbiamo raccontato attraverso questi brani estivi anche le nostre storie d’amore ma lo abbiamo sempre fatto con convinzione che questi brani potessero diventare di tutti, e ognuno, potesse raccoglierne un’emozione facendola sua, nelle sue storie. Tanti messaggi sui social ci dicono che “Teresa” è diventata la colonna sonora di quest’estate di ragazze e ragazzi e questo ci ha riempito di gioia, quindi speriamo che questo ultimo capitolo sia amato e ben voluto dal nostro pubblico che ci segue .. Matteo Dellai ha precisato .. Ho bisogno di te (Teré) s’immerge nei colori di fine estate, il sapore dolce amaro di spiagge vuote che solo due settimane prima erano piene di gente che si divertiva e prendeva il sole. Resta qualche ombrellone qua e là ma quello che più si sente è l’odore di quell’aria settembrina che ci dice chiaramente, che presto torneremo alla normalità e alle nostre vite di sempre. Queste le nostre sensazioni che abbiamo provato tante volte alla fine dell’Estate e abbiamo voluto raccontarle un po’, questa volta, anche mettendoci nei panni dei più grandi, immaginando le loro sensazioni tornando su queste spiagge e ricordando i tanti amori trovati e persi. Ecco perché la scelta voluta di un arrangiamento che portasse agli anni ’60,’80 ed una copertina che è una chiara citazione al film “Sapore di Mare” di Carlo Vanzina, in questa però non troveremo gli attori del cult ma Luca e Teresa ..