Daniele Mammarella – Moonshine (Music Force 098)

Si può fare del fingerstyle a Pescara? Si può avere 24 anni ed essere conosciuti in tutto il mondo? La risposta è e l’etichetta Music Force ha fatto la scelta giusta nel lavorare con Daniele Mammarella! Da un punto di vista biografico, il giovane chitarrista ha già pubblicato un suo primo album, intitolando lo Past, present and let’s hope, distribuito fisicamente da Egea: quindi Moonshine è un secondo momento creativo ed è un bel disco, completamente strumentale, uscito il 4 Giugno di questo travagliato 2021. I 13 brani sono tutti scritti da Daniele Mammarella, tranne il penultimo (intitolato Blazing Sun) con Christian Mascetta. Il non originalissimo progetto grafico, non disturba il giudizio finale che è più che positivo: il videoclip della title track apre le nostre menti, guidati dal sorriso del chitarrista. Lo troviamo con un pensate abbigliamento, perché le montagne del suo Abruzzo sono assai vicine al cielo: questo trait d’union è quello che rappresenta lo slancio creativo di tutto il progetto, dove l’etereo fanciullo che alberga in noi, trova plausibile energia in due brani come Horizon e la conclusiva Goodnight. Se posso suggerire un secondo videoclip, punterei su Ireland Blues, ma senza cadere in una ricostruzione da cartolina delle atmosfere create, ma lasciando correre la fantasia anche in fase di storyboard. Non dovrebbe essere difficile, perché l’abilità di Mammarella è un prezioso mezzo ancestrale nel farci immergere in momenti emotivamente interessanti: anche Windy si può prestare a miscelare suoni ed immagini, magari leggermente blues o financo folk. Ma senza esagerare con le pennellate cromatiche dentro ogni inquadratura video: a questo ci pensa la musica del giovane artista abruzzese!

Tracklist di questo disco: Shadow blues, In the sky, Twister, Moonshine, D-Train, Flying, Waterfall, Ireland blues, Horizon, Windy, Dreaming, Blazing sun (Feat. Christian Mascetta), Goodnight