Di Cioccio & Campanelli – The last odyssey (Aventino Music)

Piacerebbe molto al mio compagno di musica Daz, “The last odyssey” il nuovo album del duo
Di Cioccio & Campanelli, album che rende omaggio, platealmente, a Florian Schneider dei Kraftwerk. Il disco parte da quella idea per affrontare, ed offrire una sintesi tra l’ambiente digitale e quello analogico. Album totalmente strumentale, che anche nei titoli fa riferimento ad elementi analogici, piene mani dall’elettronica dei 60’s per proiettarsi fino ai giorni nostri, fra “deep groove” e ritmiche downtempo, midtempo, passando per i suoni iconici dell’elettronica 80’s fino a toccare techno e industrial. Dieci tracce elettroniche per un lavoro volutamente molto breve (circa 26 minuti) per ricordare i 45 giri di una volta, le quali rispecchiano anche le peculiarità di un compositore di musica classica (Di Cioccio) e un DJ old school (Campanelli).

La tracklist

  1. Zauberspiegel 791
  2. Super Modular Juicy
  3. Dangerous Tricks
  4. Obsessed With The Frequency
  5. Beware Of Counter Noise
  6. Full Dosage
  7. Audio Deluxe
  8. Fear And Doubts
  9. More Than Electrical
  10. The Last Odissey