Il 9 Aprile il forestale Max Gazzè pubblica il nuovo album con la Magical Mystery Band

Tre anni fa al Festival di Sanremo ci emozionò con La leggenda di Cristalda e Pizzomunno. Per l’edizione appena conclusa ha proposto Il farmacista, brano che dimostra che ha ben chiaro che le emozioni umane sono frutto di semplici reazioni chimiche! Sul nuovo album in uscita, ha dichiarato .. Rubando la tesi di Leonardo Da Vinci: come l’albero sembra seguire un andamento caotico nella crescita dei suoi rami per resistere al vento, così anche noi nell’apparente casualità delle nostre interazioni, dei nostri diversi suoni, delle diverse intenzioni, abbiamo trovato una forza tenace e antica, un’elastica ed armonica resistenza di cui andiamo fieri ..

Il 9 aprile esce La matematica dei rami, frutto di un lungo e appassionante lavoro insieme alla Magical Mystery Band per Virgin Records/Universal Music e già in pre-order. Terminato Sanremo, l’artista racconta e mostra in un post le atmosfere degli ultimi mesi in studio insieme a Daniele Silvestri, Fabio Rondanini, Gabriele Lazzarotti, Duilio Galioto, Daniele Fiaschi e Daniele “il Mafio” Tortora, i componenti della Magical Mystery Band che ha prodotto il suo nuovo disco e che lo ha accompagnato sul palco dell’Ariston nella serata delle canzoni d’autore sulle note di “Del Mondo”, brano inserito anche nell’album.
Scrive Max Gazzè sui suoi canali social .. Queste immagini, registrate mentre provavamo il brano dei CSI che avremmo poi inserito nell’album ed eseguito a Sanremo, raccontano almeno in parte i nostri ultimi, intensissimi mesi: live set e live recording “alla vecchia” (roba da anni 70), ore piccole di pura passione, risate, idee e armonie a confronto. In un momento in cui il mondo è costretto alla distanza, noi abbiamo avuto la fortuna di riunirci. L’incredibile intensità di questo ritrovarci improvvisamente vicini, strumenti in mano, dopo tutti questi mesi, credo si senta in ogni nota di queste canzoni. Era iniziato tutto nel mio studio casalingo, raccogliendo materiale di provenienze diverse e spesso inattese. Poi le strade che a volte si incrociano, in questo caso la mia e quella della Magical Mystery Band e l’illuminazione: facciamolo insieme! Una settimana dopo mi sono “trasferito” al Terminal2Studio, nostra comune casa, condividendo tutto con i miei nuovi compagni di avventura. È nata così la nostra matematica dei rami..