Palpitante la prossima edizione del Capraia Musica Festival

Siamo giunti alla XVIesima edizione del Capraia Musica Festival organizzato fino dal 2006 dalla pianista e organista genovese Maria Grazia Amoruso. L’anno scorso, ci siamo fatti ammaliare dai luoghi suggestivi dell’isola dell’Arcipelago Toscana, piccoli scrigni dove sono stati realizzati dei veri e propri incontri con la musica, realizzati con molto pathos e che hanno emozionato Paolo Scarsella, il nostro inviato. Cosa dobbiamo aspettarci per l’edizione 2021? In ogni caso, vanno fatti i complimenti a chi collaborerà a dare una mano, perché in questa ripartenza nulla è semplice! Sottolinea il nostro diretur Giancarlo Passarella .. Ho dei bellissimi ricordi legati a Capraia: oltre ai concerti dell’anno scorso, un lustro fa abbiamo organizzato un convegno medico sulla fitoterapia, legando il rapporto uomo / natura in modo sincronico e quindi dando la giusta valenza alla musica come cura dell’anima .. Non resta che fare un giro sul sito ufficiale, per scoprire ulteriori dettagli sul nuovo Capraia Musica Festival, in programma dal 24 al 30 Luglio 2021.

Il M° Mario Brunello, musicista di chiara fama mondiale, terrà il concerto di apertura del festival, domenica 25 luglio, alle ore 22.00, presso la Chiesa di Sant’Antonio, e suonerà composizioni per violoncello solo. Anche quest’anno all’interno della Grotta del Cavallo, una delle più belle e spettacolari dell’isola, il pubblico sarà ospitato su imbarcazioni che stazioneranno in mare all’ingresso della grotta per assistere ad un concerto particolarmente suggestivo. Martedì 27 luglio ore 19.00 presso la Chiesa di Sant’Antonio, concerto di un duo in ascesa nel panorama musicale internazionale: Jacopo Taddei al saxofono e Luca Ciammarughi al pianoforte. Mercoledì 28 luglio ore 22.00, sempre nella chiesa di Sant’Antonio, il pubblico potrà ascoltare il concerto del baritono Christian Federici accompagnato al pianoforte da Riccardo Risaliti, musicologo, docente ed esecutore di consolidata carriera artistica. Giovedì 29 luglio trekking nel caratteristico borgo di Capraia, con ritrovo alle ore 8.30, per seguire alle ore 10 nella chiesa di Sant’Antonio un concerto della pianista Bice Costa Horszowski, acclamata interprete di diverse edizioni del festival. Ancora giovedì 29 luglio, alle ore 22, nel chiostro di Sant’Antonio, concerto dell’Ensemble SecondaPrattica: Fabiano Martignago flauto, Mauro Spinazzè violino, Marco Barbaro fagotto e Michele Geremia organo, finissimi esecutori di musica barocca eseguita su strumenti originali. Il Festival si chiuderà venerdì 30 luglio con un concerto alle ore 19, dopo un breve trekking: per la prima volta un organo suonerà nella chiesa di Santo Stefano, uno dei luoghi più suggestivi al centro dell’isola e sarà il pregiato organo portativo a canne di legno: sarà suonato da Maria Grazia Amoruso, direttrice artistica del festival.